Trading binario: semplice gioco scommessa o reale investimento?

Se la tua conoscenza delle opzioni binarie, attualmente, deriva solo dalle opinioni degli utenti sul web, è probabile che tu sia molto confuso. Un luogo comune molto diffuso, legato soprattutto al trading binario, ma anche agli investimenti online in generale, è infatti quello che vede paragonare il gioco in Borsa al gioco scommesse.

Al contrario, voglio dirti subito che le due attività non sono affatto legate e con gli investimenti non solo puoi imparare un nuovo mestiere, ma avrai anche la possibilità di puntare profitti reali e in modo serio.

Trading con le opzioni digitali: esempio di investimento

Voglio partire subito con un esempio pratico, affinché ti si possano chiarificare le idee in modo diretto. Ci sono vari tipi di opzioni digitali, ma ne parleremo più avanti. In questo esempio prenderemo in considerazione le opzioni Alto/Basso, che sono quelle classiche.

Come primo passo, dovrai scegliere il bene finanziario da negoziare, tra quelli proposti dal tuo broker. A questo punto, puoi fare la tua previsione, ovvero nient’altro che indicare se, in base alla tua interpretazione del mercato, il prezzo dell’asset scelto salirà o scenderà, entro una determinata scadenza prestabilita.

Lo svolgimento che ti ho appena spiegato è visto, da molte persone, come una scommessa. Se sei stato attento, però, avrai notato che ho accennato all’interpretazione dei mercati. Nel trading, infatti, esistono diverse tecniche per prevedere i movimenti dei prezzi, derivanti dall’analisi tecnica e dall’analisi fondamentale.

Il tuo principale lavoro, quindi, sarà quello di imparare a studiare i grafici e i dati economici, per poter creare una tua strategia di investimento.

Quanti e quali sono le tipologie di opzioni nel trading binario?

Come ti dicevo, esistono diverse tipologie di opzioni digitali. Di seguito un breve elenco con una piccola spiegazione:

  • Opzioni Call e Put: sono quelle classiche, chiamate anche Alto/Basso. Con questo prodotto, l’obiettivo del trader è semplicemente quello di indovinare la direzione del prezzo.
  • Opzioni One Touch: in questo caso, oltre alla direzione del prezzo, l’investitore dovrà prevedere se l’asset, entro una determinata scadenza, riuscirà a toccare un certo valore prestabilito. Si tratta della tipologia di opzioni più remunerativa, con profitti che possono toccare anche il 500% del capitale investito.
  • Opzioni Builder: come puoi intuire, sono prodotti “costruibili”, ovvero personalizzabili. Potrai scegliere tra più parametri, impostando il tuo ordine, tra i quali anche la possibilità di ricevere una percentuale di rimborso in caso di perdita.

L’elenco sarebbe decisamente più lungo, ma quelle sopraelencate sono le tipologie di opzioni più utilizzate. Voglio farti notare che ogni giorno, almeno 7 investitori su 10, si dedicano al trading binario, con una percentuale di vincite davvero molto alta.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *